News

29 novembre 2012 | 30/11/2012

La Cooperativa TRASFORMA vince il terzo premio a Nuove Idee, Nuove Imprese

L'iniziativa di un gruppo di giovani di Chiesanuova nata a seguito della nostra esperienza sulla raccolta differenziata "porta a porta", è stata premiata dal Comitato Scientifico del concorso "Nuove Idee - Nuove Imprese" che si è tenuta nella giornata odierna a Rimini presso il Centro Congressi.
La Giunta di Castello esprimere la propria soddisfazione per l'importante riconoscimento che crediamo vada a dar merito a tutta la nostra comunità che ha dimostrato concretamente l'efficacia di questo metodo di gestione dei rifiuti solidi urbani.
Di seguito riportiamo il comunicato ufficiale degli organizzatori del concorso.

UN SOFTWARE PER MONITORARE LA REPUTAZIONE WEB DEGLI HOTEL VINCE L’EDIZIONE 2012 DEL CONCORSO ‘NUOVE IDEE NUOVE IMPRESE’
Al secondo posto una idea d’impresa nel settore edilizio, al terzo posto un’idea per migliorare l’efficacia della raccolta rifiuti
Luigi Gambarini: “Un’edizione entusiasmante.
Il territorio esprime giovani con una grande voglia d’impresa”
Rimini, 29 novembre 2012 – La reputazione web degli hotel è l’oggetto dell’idea d’impresa che ha vinto oggi il concorso Nuove Idee Nuove Imprese. Questa la decisione del comitato scientifico, comunicata al termine di una giornata dedicata alle start up e alla promozione di iniziative perché abbiano successo.
Al premio in denaro stabilito dall’organizzazione, si è aggiunto un importo equivalente reso disponibile da Banca Carim sotto forma di ‘prestito d’onore’: senza interessi, senza costi e senza garanzie.
“E’ stata una esperienza entusiasmante – commenta Luigi Gambarini, Presidente di Nuove Idee Nuove Imprese - perché il Concorso cresce ogni anno ed è sempre più capace di generare occasioni di dialogo fra le istituzioni, così da tenere desta l’attenzione sulle nuove generazioni di imprenditori. Assistiamo al progresso numerico dei progetti, che durante l’anno si formano con i saperi messi a disposizione proprio dai promotori, ma anche al progresso qualitativo delle idee in competizione. I giovani del nostro territorio mostrano dinamismo e creatività, per nostra esperienza al di sopra della media nazionale“.
1° Classificato: 20.000 euro di premio e 20.000 euro sotto forma di prestito d’onore
AboutmyHotel - Settore: Software alberghiero
AboutMyHotel è l’innovativo software che permette di monitorare la reputazione web degli hotel e strutture ricettive in genere, scansionando le principali fonti, social media e siti internet, analizzandone le opinioni, recensioni, votazioni, immagini e video.
Le opinioni dei clienti che soggiornano presso una determinata struttura hanno assunto, negli ultimi anni, un’importanza fondamentale, e sono in grado di influire sulla scelta di chi cerca un hotel per le proprie vacanze o un soggiorno per una trasferta lavorativa; ogni singolo dettaglio, dalla pulizia delle camere, al servizio colazione, piuttosto che la professionalità del personale, può essere recensito nei portali e siti specifici. La volontà della nostra società che sta sviluppando AboutMyHotel, è quella di fare sì che l’albergatore abbia la possibilità di ottenere uno screening completo del proprio albergo, con dati aggiornati quotidianamente, e con la conseguente facoltà di poter intervenire laddove sia necessario, grazie ad uno strumento pratico e di facile utilizzo.
Capogruppo: Marco Pirani - Mob. +39.338.7505733 - Email: marco.pirani@atrativa.it
2° Classificato: 12.000 euro di premio e 12.000 euro sotto forma di prestito d’onore
Edilizia filiera corta - Settore: Consulenza edilizia
Edilizia Filiera Corta è una società di servizi di consulenza formata da ingegneri edili liberi professionisti che si propone di mettere insieme persone che abbiano esigenze abitative tra loro compatibili e di organizzarle ed assisterle per tradurre tali esigenze in un concreto progetto di iniziativa immobiliare.
La Società si impegna a raccogliere le richieste dei potenziali clienti tramite un portale on-line attraverso il quale, rispondendo a semplici domande, è possibile manifestare la zona di territorio e la tipologia di immobile di proprio interesse. Una volta individuata una potenziale compagine sociale, i componenti di quest’ultima, sulla base di un progetto preliminare tecnico-economico redatto da Edilizia Filiera Corta, concordano con l’istituto di credito selezionato le garanzie economiche da presentare individualmente affinché la banca finanzi in maniera garantita il soggetto giuridico che si andrà a costituire, la quale ha il solo unico scopo del pieno completamento dell’opera. Una volta ricevuto il benestare della banca è possibile procedere con l’acquisto del terreno e con l’iter che porterà alla realizzazione materiale dell’immobile. Il vantaggio per il cliente con questo tipo di iniziativa è principalmente legato ad un notevole risparmio economico, in quanto vengono tagliati alcuni costi della filiera immobiliare come il margine d’utile speculativo dell’immobiliarista, gli oneri finanziari, le spese di intermediazione per l’acquisto dell’appartamento. Inoltre il cliente è pienamente partecipe delle scelte progettuali e può personalizzare in modo pressoché totale il proprio investimento, agendo fin da subito sulla composizione del proprio appartamento, come se fosse un vestito “su misura” e non pre-confezionato da una società immobiliare.
Capogruppo: Lazzaro Zavatta - Mob.: 349 / 5251640 - Email: lazzaro.zavatta@live.it
3° Classificato: 6.000 euro di premio e 6000 euro sotto forma di prestito d’onore
Cooperativa trasforma - Settore: Raccolta Rifiuti
Cooperativa Trasforma è una cooperativa di servizi che si colloca nel settore dei rifiuti.
Utilizzando la Zero Waste Strategy ha l’obiettivo primario di promuovere, organizzare ed estendere una nuova metodologia di raccolta del rifiuto solido urbano, che diminuisca la produzione di rifiuti indifferenziati ed aumenti la quantità e la qualità della raccolta differenziata al fine di poter riciclare più materiali possibili e conferire il minimo in discarica.
Tale metodologia è chiamata “Porta a Porta”, consiste nello specifico nella raccolta rivolta alle famiglie, ai commercianti, alle imprese e alle strutture pubbliche di primaria importanza (scuole, mense, ecc..) attraverso il prelevamento dei rifiuti direttamente presso il domicilio dei soggetti sopra citati.
Ogni utenza dispone di un eco-calendario che indica il materiale che verrà ritirato ogni giorno.
I materiali raccolti sono; carta, vetro, plastica, metallo, umido e rifiuto indifferenziato.
Cooperativa Trasforma intende inoltre sviluppare azioni di sensibilizzazione e formazione verso la cittadinanza finalizzata al raggiungimento dell’obiettivo Rifiuti Zero.
Capogruppo: Roberto Chiaruzzi - Mob.: 3357332294
Oltre alla premiazione, da registrare la soddisfazione per aver raggiunto pienamente l’obiettivo di mettere insieme giovani, esperti e istituzioni per un dialogo sul tema delle nuove imprese giovani e innovative. La giornata di lavoro sui temi delle start up, è stata premiata dalla presenza di pubblico e dalla sostanza delle informazioni trasmesse dai relatori.
Nelle otto ore di lavoro il forum organizzato in occasione dell’11a edizione del concorso Nuove Idee Nuove Imprese ha offerto tanti spunti per coloro che immaginano un proprio futuro legato al’intrapresa.
Un Forum in controtendenza: quotidianamente ci raggiunge un flusso di comunicazioni su ciò che non funziona, mentre la giornata del Palacongressi ha voluto enfatizzare il positivo. Casi di giovani imprese che hanno ottenuto successo, consigli per consolidare ed internazionalizzare società già presenti sul mercato e soprattutto la totale disponibilità a collaborare per costruire una rete di conoscenze e di opportunità.

Menzioni speciali per i progetti ‘Aboutmyhotel’, ‘Edilizia Filiera Corta’, ‘Cooperativa Trasforma’, ‘Elements’, ‘Feat’, ‘Spiegami Rimini’, ‘Stylesolo’, ‘Workiness’, ‘Yousound’. A loro disposizione un consulente per procedere ad ulteriore formazione alla cultura d’impresa.
Nuove Idee Nuove Imprese è una iniziativa promossa da dieci istituzioni di Rimini e San Marino (Fondazioni Cassa di Risparmio, Camere di Commercio, Associazioni Industriali, Università, Provincia di Rimini e Segreterie di Stato Industria e Lavoro) e con il contributo di Banca Carim.
In questi anni sono stati 1.836 i giovani iscritti con idee di impresa, 681 le idee d’impresa, 231 i business plan prodotti e 31 le aziende nate e tuttora operanti dopo la partecipazione al concorso.